Introduction » Colori a tempera

Colori a tempera








nuovo




nuovo


Prezzo usuale 24.00 €

Prezzo 20.90 €

nuovo


Prezzo usuale 17.99 €

Prezzo 14.99 €

nuovo


 

Prezzo 6.49 €

nuovo


 

Prezzo 4.39 €

nuovo






Prezzo usuale 12.99 €

Prezzo 10.49 €

nuovo


Prezzo usuale 7.59 €

Prezzo 5.99 €

nuovo

 

La pittura a tempera, la migliore scelta per te? 


Questa pittura è stata la più praticata nell'arte di dipingere, ma poi è stata sostituita dalla pittura a olio. Disegni con le tempere sono ottima idea siccome sono facili da usare e anche sono economici. Sono molto diffusi nella didattica perché si asciugano rapidamente. Si possono usare su diversi supporti come carta, cartone, legno, gesso o terracotta, dopo l’essiccazione hanno aspetto opaco e vellutato.

A differenza dell’acquarello i colori tempera sono molto coprenti. Sono composti da acqua e sostanze leganti come uovo, caseina, cole animali o gomme vegetali. Sono a base d’acqua e quindi basta l’acqua per diluire i colore e per lavare i materiali usati. Nel latino la parola temperate significa mescolare ed infatti nel passato ma anche adesso i professionisti di solito preparano da soli i loro colori, mescolando pigmenti.

 

Cosa ti serve per dipingere con i colori a tempera?

Dipingere con questi colori e molto facile, occorrono colori base in tubetti o vasetti, per iniziare sono sufficienti i colori di base, pennelli morbidi o quelli di setola, tela, o un foglio adatto, stracci per asciugare le mani ed i pennelli, contenitori per acqua, uno per diluire il colore e l’altro per pulire i pennelli e una tavolozza. I tempera colori si diluiscono con l’acqua, se si aggiunge troppa acqua il colore diventerà trasparente, dunque il colore non deve essere troppo liquido, ma anche se si aggiunge poco acqua il colore sara difficile da stendere e quando sarà asciugato si screpolerà.

Dopo che avete finito il vostro lavoro è importante di lavare tutto con acqua e non lasciare tracce di colore sulla tavolozza, se rimangono tracce di colore, la volta successiva i nuovi colori si mescolano con i residui dei vecchi. Per conservare i colori freschi bisogna chiudere bene i tubetti, se no il colore si secca.

 

Tempere per bambini

Per i più piccoli è consigliabile di usare colori lavabili a base d’acqua, ad esempio i colori a dita, ricchi, pastosi e densi. E per i più grandi si possono usare anche quelli in bottiglia. Ci sono tante attività che si possono realizzare con le tempere insieme ai vostri bambini, è un ottimo modo per divertirsi e sviluppare la loro creatività.

Questo tipo di colore è noto come uno strumento di disegno su carta scolastica, dal blocco scolastico, ma con esso puoi anche creare fantastici dipinti a tempera con una durata eccezionale.

ZTFkNjkxZ