Introduction » Pennarelli

Pennarelli






nuovo
























nuovo
















nuovo




nuovo




 

Prezzo 5.99 €





















Prezzo usuale 7.49 €

Prezzo 5.29 €







Prezzo usuale 4.79 €

Prezzo 2.68 €



nuovo














 

Prezzo 3.99 €





Prezzo usuale 89.90 €

Prezzo 77.90 €

nuovo


Prezzo usuale 9.99 €

Prezzo 8.99 €

nuovo
azione


Prezzo usuale 4.29 €

Prezzo 2.09 €

nuovo










Prezzo usuale 8.99 €

Prezzo 4.99 €

nuovo






 

Prezzo 1.49 €

nuovo










Prezzo usuale 7.49 €

Prezzo 5.99 €





nuovo












 

Quali pennarelli scegliere?

Per designer, gli appassionati di colorare o calligrafia, i pennarelli sono uno strumento indispensabile. Oggi esistono diversi tipi come pennarelli acrilici, pennarelli per ceramica e porcellana, pennarelli per vetro e molti altri con cui si ottengono grandi risultati. Prima di scegliere un set di pennarelli è buono di sapere per quale scopo li userete siccome ci sono diversi tipi. Siccome c’è una molteplicità d’uso si possono trovare con punta grossa o sottile, tonda o punta, morbida o rigida, lavabili, solubili o indelebili. Per esempio i bambini che imparano a tenere in mano la pena e colorano tutto tranne il foglio, e i bimbi dalle elementari di solito usano colori diluiti in acqua, che sono inodore, lavabili e hanno colori vividi e accesi. Dipendente da quello che volete disegnare, per spazi più ampi o dettagli molto fini, avrete bisogno di un pennarello con punta media o con punta fine. Non si deve esagerare con la pressione per non deformare la punta nel contatto con il foglio, e dopo l’uso si deve chiudere il tappo del pennarello per evitare essiccazione e di non avere una carica esaurita.

 

Pennarelli indelebile ad alcool o pennarelli ad acqua?

I pennarelli indelebile, sono resistenti all'acqua, composti da solventi particolari, si usano per scrivere non solo sulla carta, ma anche su legno o plastica. I pennarelli ad alcool quando si usano su carta macchiano, dunque bisogna essere attenti, ed è possibile di segnalare il retro del foglio che si sta colorando. I pennarelli ad acqua invece penetrano meno la carta ma anche hanno colori meno brillanti e stesura meno fluida. Composti da una soluzione acquosa di prodotti coloranti e minima parte di solvente, sono i più adatti per la carta, molto diffusi negli uffici e negli ambienti scolastici.

 

Pennarelli per tessuti

Il loro uso semplice e preciso li rende ideali per sperimentare su tessuti, borse, cuscini, magliette, jeans e molti altri tessuti. Questi contengono colore per il tessuto ed è molto facile dipingere su cotone o tessuto misto. Prima si prepara il tessuto che si voglia decorare, si disegna e quando il disegno è secco si deve stirare il tessuto al rovescio o coperto con carta da forno. Dopo la stiratura i tessuti disegnati si possono lavare in lavatrice a 60 ° C.

 

Pennarelli acrilici

La loro caratteristica principale è la possibilità di usarli su quasi tutte le superfici. Questi sono ideali per pittura e decorazione, e sono molto ricercati dai designer, illustratori e artisti. Come le vernici acriliche, la traccia che lascia il marcatore acrilico è impermeabile dopo l'asciugatura. Pennarelli acrilici per tela, carta, superfici in legno, vetro, metallo, plastica sono alcune delle superfici su cui è possibile dipingere.

NDI0ZGMw